Categorie
PrEP - Info generali

Cos’è la PrEP

PrEP sta per profilassi (ossia prevenzione) pre-esposizione.

Consiste nell’assunzione di medicinali per prevenire un’infezione. Nel caso dell’HIV, si tratta di prendere delle pastiglie prima di un rapporto sessuale e/o di un comportamento a rischio.

Ciò vuol dire che la PrEP è usata da persone che non hanno l’ HIV (sieronegative), per non prendere l’HIV e non diventare HIV-positive (o sieropositive).

La PrEP è composta dall’associazione, in un’unica compressa, di due medicinali – tenofovir DF ed emtricitabina. La pastiglia originale si chiama Truvada® ed è prodotta da Gilead Sciences.Esistono però anche versioni generiche ed equivalenti (per esempio Tenvir EM, prodotto dall’azienda Cipla).

Tenofovir DF ed emtricitabina sono medicinali noti e utilizzati nel trattamento dell’HIV da molto tempo. Nel 2012, negli Stati Uniti le autorità sanitarie ne hanno approvato l’uso come prevenzione (PrEP) per l’HIV. La stessa cosa è stata fatta nel 2016 dalle autorità europee. Spetta ora ai singoli Stati membri della UE implementarne l’utilizzo e molti di essi l’hanno già fatto nel corso di questi anni.

La PrEP non va confusa con la PEP o profilassi post-esposizione che consiste invece nel prendere tre farmaci contro l’HIV entro poche ore da un episodio a rischio di infezione per evitare di contrarre il virus.

Condividi