Il Galles lancia programma triennale sulla PrEP

In Galles è iniziato uno studio per valutare l’uso di una combinazione dei farmaci emtricitabina e tenofovir disoproxil (commercializzata con il nome di Truvada) per la profilassi pre-esposizione (PrEP) della infezione da HIV.

Annunciato il 28 aprile 2017 dal Segretario gallese alla salute, Vaughan Gething, lo studio vuole indagare il modo migliore per fornire il trattamento preventivo per ridurre il rischio di trasmissione di HIV nel Galles. Si spera che lo studio pilota sia anche in grado di rispondere ad alcune domande sollevate da All-Wales Medicines Strategy Group riguardo alla costo-efficacia della PrEP.

Sarah Fuhrmann, direttrice nazionale del Terrence Higgins Trust in Galles, ha descritto lo studio come un “passo fondamentale” verso l’obiettivo di fermare le infezioni da HIV in Galles.

«Oggi è un giorno pieno di eccitazione che segna l’inizio dello studio pilota di tre anni sulla PrEP in Galles, che vedrà questo innovativo strumento di prevenzione dell’HIV reso disponibile alle persone che ne hanno bisogno in Galles» ha detto.

«L’implementazione sarà effettuata attraverso singole cliniche ma da oggi le persone a rischio di HIV in Galles possono iniziare il processo che le porterà a proteggersi dall’HIV prendendo un appuntamento alla loro clinica uro-genitaria locale per parlare della PrEP».

continua a leggere l’articolo su The Pharmaceutical Journal (in inglese)