Categorie
PrEP - Info generali

PrEP e altri farmaci

Tenofovir ed emtricitabina (i due principi attivi contenuti nella pasticca che si prende per la PrEP) non presentano interazioni con molti altri farmaci. 

Si parla di “interazione” quando l’assunzione di due o più farmaci insieme provoca problemi o effetti collaterali.

Dovresti sempre riferire gli altri medicinali che prendi al tuo medico (anche quello di base) . Puoi chiedere anche al farmacista. Di’ loro che assumi la PrEP e controlleranno se ci sono interazioni con i medicinali da banco.

 

Puoi anche consultare il sito hiv-druginteractions.org della Università di Liverpool che presenta in forma grafica le interazioni degli antiretrovirali con i più importanti farmaci (qui trovi un elenco delle interazioni per l’emtricitabina/tenofovir)

Una interazione importante è tra il tenofovir e gli anti-infiammatori non steroidei, soprattutto il diclofenac. Assunti assieme possono causare seri problemi ai reni. Altri medicinali dello stesso genere e che contengono ibuprofene o naprossene possono causare lo stesso problema. Evita di usare questi farmaci mentre assumi la PrEP oppure avverti il tuo medico se senti la necessità di prenderli.

Per le persone transessuali che fanno la PrEP, non ci si aspettano interferenze con l’efficacia del trattamento ormonale.

Lo studio iFact  ha esaminato le interazioni tra PrEP e terapia ormonale e ha concluso che:

1. l’emtricitabina/tenofovir non riduce i livelli di ormoni nelle donne trans;

2. è importante per l’efficacia della PrEP che le donne trans che prendono estradiolo la assumano ogni giorno (non “on-demand”) perché l’estradiolo riduce la concentrazione di tenofovir nel sangue.

Condividi