PrEP gratuita agli scozzesi a rischio

In Scozia, le persone a rischio di HIV potranno ricevere dal sistema sanitario nazionale dei farmaci che li proteggano dall’infezione. Così è stato annunciato, con una mossa che secondo gli attivisti Aids metterà sotto pressione anche le autorità inglesi perché mettano fine al ritardo con cui stanno trattando la possibilità di fornire il farmaco nonostante due sentenze da importanti tribunali.

È una vittoria per gli attivisti la decisione dello Scottish Medicines Consortium (SMC) secondo cui la profilassi pre-esposizione (PrEP) sarà fornita gratuitamente dal sistema sanitario nazionale a coloro che ne hanno bisogno per il fatto di essere a rischio – ad esempio, se il loro partner ha l’HIV. L’accesso al farmaco potrebbe iniziare nel giro di poche settimane.

 

continua a leggere l’articolo su The Guardian (in inglese)