Categorie

Per chi è la PrEP?

Se sei una persona HIV negativa e vuoi proteggerti dall’HIV, la PrEP è estremamente efficace: riduce il rischio di contrarre l’HIV del 99%!

La PrEP protegge dall’HIV tutte le persone, di tutte le identità di genere e di tutti gli orientamenti sessuali

Per capire se rischi di contrarre l’HIV valuta se

  • ti è capitato di non utilizzare il preservativo
  • non sempre sei in grado di negoziare l’utilizzo del preservativo col tuo partner
  • hai avuto un’infezione sessualmente trasmissibile (IST) come clamidia, gonorrea e sifilide;
  • hai utilizzato la PEP (profilassi post-esposizione)
  • hai utilizzato sostanze psicoattive ricreative (metamfetamine, crystal, mefedrone o GHB) durante i rapporti sessuali (il cosiddetto chemsex) che ti hanno portato a comportamenti a rischio, ad esempio al non utilizzo – volontario o involontario – di mezzi tradizionali di protezione come il preservativo. 

Se ti riconoscerti in almeno di queste situazioni, la PrEP potrebbe fare al caso tuo. Parlane con un medico infettivologo.

La PrEP non è necessaria se hai esclusivamente rapporti con una persona HIV positiva che è in terapia antiretrovirale efficace (ovvero ha la viremia non rilevabile ). Questa situazione, infatti, azzera il rischio di trasmissione dell’HIV. È quella che si chiama chiama Terapia come Prevenzione (o TasP, dall’inglese Treatement as Prevention).

Condividi